10 rimedi naturali per linfonodi gonfi

 

rimedi-naturali-linfonodi-gonfi

Un linfonodo è un organo o una ghiandola di forma ovale del sistema linfatico.

I linfonodi sono presenti in tutto il corpo e sono una parte importante del sistema immunitario corpo (collo, ascelle, inguine) che combatte contro batteri, virus e persino cellule cancerose.

Quando hai un'infezione, i tuoi linfonodi tentano di isolare il virus o i batteri e rimuoverli dal corpo. Questo è il motivo per cui i linfonodi a volte si gonfiano, diventano infiammati o dolorosi.

I sintomi che spesso accompagnano i linfonodi ingrossati sono febbre, naso che cola, mal di gola e sudorazione o brividi.

La maggior parte delle volte un linfonodo gonfio è un buon segno che il sistema immunitario sta funzionando correttamente e rimuove il problema. Puoi aiutare i tuoi linfonodi a fare meglio il loro lavoro o alleviare i fastidiosi sintomi che essi generano quando si gonfiano ricorrendo ad alcuni rimedi naturali, ecco quali sono:

 

 

Rimedi naturali per linfonodi gonfi: cibi alleati e pratiche casalinghe

Ecco le più efficaci pratiche casalinghe e i cibi alleati per guarire più velocemente o avere sollievo se si soffre di linfonodi gonfi:

 

1.       Impacchi caldi

impacco-caldo-timo-linfonodi

Un impacco caldo è un utilissimo e antico rimedio naturale per ridurre il gonfiore dei linfonodi.

Quando viene applicata una fascia calda sulla zona interessata, la temperatura aiuta ad aumentare la circolazione sanguigna e il flusso sanguigno. Questo darà un profondo sollievo dal dolore e dal gonfiore.

Gli studi mostrano anche una connessione tra il calore e l'inattivazione dei virus che causano il gonfiore dei linfonodi.

 

Ecco come procedere:

·        Immergere un panno in acqua calda e strizzare l'acqua in eccesso

·        Applicare sulle zone interessate per un massimo di 10 minuti

·        Ripetere alcune volte al giorno fino a quando il gonfiore scompare

·        Puoi anche lavare l'area gonfia con acqua calda alcune volte al giorno.

 

2.      Massaggio

massaggio-linfonodi-gonfi

Un altro rimedio naturale è il massaggio, esso stimolerà i linfonodi, ridurrà l'accumulo di impurità  e contribuirà a ridurre il gonfiore. Puoi rivolgerti ad un professionista per massaggiarti, ma è abbastanza facile farlo da solo:

·        Usa i polpastrelli per massaggiare delicatamente i linfonodi

·        Continua a massaggiare l'area per circa cinque minuti

·        Ripeti due o tre volte al giorno per ottenere i migliori risultati

 

3.       Acqua salata

Per chi soffre di linfonodi infiammati al collo causati da un raffreddore o da un mal di gola, un gargarismo salino darà immediato sollievo. I sali di magnesio hanno eccellenti proprietà anti-infiammatorie e curative.

 

Procedi così:

·        Prendi una tazza di acqua calda

·        Aggiungi da mezzo cucchiaino a 1 cucchiaino di sale

·        Mescola bene

·        Usa questa soluzione per fare i gargarismi

·        Ripeti due o tre volte al giorno per ottenere i migliori risultati

 

4.       Aglio

aglio-linfonodi-ingrossati

L'aglio è sempre stato uno dei farmaci più importanti nei metodi di trattamento tradizionali o rimedi erboristici. Gli studi hanno dimostrato che l'aglio possiede azioni antibatteriche, antitrombotiche, antiossidanti, immunomodulatorie e antidiabetiche. Queste proprietà aiuteranno indubbiamente a ridurre il gonfiore dei linfonodi, oltre a purificare e guarire il sistema linfatico.

 

 

5.       Aceto di sidro di mele

aceto-di-sidro-di-mele-linfonodi-ingrossati

Un altro rimedio naturale efficace per i linfonodi ingrossati è l'aceto di mele: ritenuto una cura miracolosa, esso aiuta a creare un ambiente alcalino nel corpo. Mantiene anche i livelli di pH nel corpo a un livello ottimale.

Gli studi dimostrano che l'aceto di sidro di mele contrasta lo stress ossidativo e che aumenta anche i livelli di enzimi antiossidanti e vitamine nel corpo.

Non a caso è anche un ottimo prodotto naturale per eliminare tossine, macchie ed eczemi dalla pelle e per la pulizia del viso (a proposito, online esistono tantissimi siti come benesserederma.it dove trovare interessanti approfondimenti sulla bellezza della pelle).

Inoltre, le sue proprietà antibatteriche e antiossidanti aiutano a combattere qualsiasi infezione che possa causare il rigonfiamento dei linfonodi.

·Mescolare 1 tazza di ACV crudo non filtrato con 1 tazza di acqua

·Immergere un panno nella soluzione e applicarlo sulla zona gonfia

·Dopo 5 minuti, risciacquare con acqua tiepida e asciugare

·Ripeti almeno due volte al giorno

 

6.       Miele

miele-linfonodi-ingrossati

Il miele è un ottimo guaritore di ferite. Le sue proprietà antinfiammatorie possono aiutare a ridurre il dolore e il gonfiore dei linfonodi colpiti. Le sue proprietà antibatteriche, inoltre, possono aiutare a combattere l'infezione che scatena l'ingrossamento dei linfonodi. Puoi utilizzare il miele in questo modo:

·        Prendi 1 tazza di acqua

·        Aggiungi 2 cucchiaini di miele

·        Spremi un po 'di succo di limone fresco

·        Mescola bene e bevi questo due volte al giorno per una settimana

 

In alternativa, puoi:

·        Applicare del miele sulla zona gonfia

·        Lascia agire per 15 minuti

·        Risciacquare con acqua tiepida

·        Ripeti 3 volte al giorno fino alla scomparsa del gonfiore

 

7.      Curcuma

curcuma-linfonodi-ingrossati

Un altro rimedio a base di erbe di lunga data che ha resistito alla prova del tempo è la curcuma. Ricca di antiossidanti,essa è un agente antinfiammatorio e analgesico altamente efficace, la curcuma è un rimedio sicuro per trattare i linfonodi ingrossati. Poiché si è anche dimostrata efficace nella lotta contro le infezioni, la curcuma può sicuramente aiutare a ridurre il gonfiore dei linfonodi ingrossati.

·        Prendere 1 cucchiaio di polvere di curcuma

·        Aggiungi abbastanza miele per fare una pasta

·        Applicalo sulla zona gonfia

·        Dopo 10 minuti sciacquare con acqua tiepida

·        Fatelo due volte al giorno per circa una settimana

 

8.       Olio di menta piperita

olio-essenziale-di-menta-piperita-linfonodi-ingrossati

La menta piperita ha un effetto rinfrescante diverso da qualsiasi altro.

Non solo in bocca, la menta piperita fornisce lo stesso effetto rinfrescante sulla pelle, quindi l'applicazione topica di olio di menta piperita può raffreddare la pelle nella zona interessata e aumentare il flusso di sangue verso l'area.

Oltre a questo, la menta piperita è anche un potente analgesico o antidolorifico, è anche ricca di diversi nutrienti e minerali come manganese, acido folico, calcio, magnesio, vitamina A, vitamina C, ed è un potente antimicrobico.

Quindi, l'applicazione di olio di menta piperita sulla zona gonfia aiuterà a combattere l'infezione causata dai batteri e avrà un effetto calmante alla zona.

·Prendi qualche goccia di olio di menta piperita

·Applicalo sulla zona interessata

·Massaggia delicatamente l'area per cinque minuti

·Ripeti due volte al giorno fino a ridurre il gonfiore

 

 

9.      Foglie di verbasco

foglie-di-verbasco-linfonodi-ingrossati

Le foglie e i fiori di verbasco sono stati a lungo usati per i trattamenti medicinali tradizionali.

Mentre le foglie di verbasco sono state popolari nel trattamento di malattie respiratorie come la bronchite, la pertosse, il raffreddore, la febbre, l'influenza, la polmonite ecc., la ricerca mostra anche che la pianta è un vermicida che è abbastanza efficace nella lotta contro virus e batteri.

Ciò significa che la pianta può contrastare le infezioni che causano il rigonfiamento dei linfonodi. Per una cura naturale del mal di gola e dei conseguenti linfonodi ingrossati, procedi come segue:

·Trita alcune foglie di verbasco

·Mettilo in un barattolo

·Versa 1 tazza di acqua bollente nel barattolo

·Chiudi il barattolo e lascialo in infusione per alcuni minuti

·Una volta raffreddato, bevi il tè

·Bevi 3 tazze al giorno per una settimana

 

10.   Panax Ginseng

panax-ginseng-linfonodi-gonfi

Il ginseng cinese o il panax ginseng sono in grado di potenziare la funzione immunitaria e la funzionalità epatica. È anche efficace come anti-fatica, anti-diabetico, anti-stress ed è un agente antidolorifico. Queste proprietà del ginseng sono derivate dalle sue radici, esso è disponibile in polvere o come sciroppo o in capsule. Prendi 400 mg di ginseng ogni giorno per una settimana, Consultare il proprio medico prima di assumere questa dose.